Descrizione prodotto

CHITARRA ACUSTICA YAMAHA F370BL BLACK

Chitarra Acustica YAMAHA F370BL

PERFETTA PER INIZIARE.

Qualità e suono ad un prezzo accessibile: questi sono i tratti distintivi delle nostre chitarre della serie F.

Le chitarre Yamaha sono sottoposte a molti processi di controllo e a rigorosi test qualitativi, da cui derivano un’elevata stabilità e resistenza nel tempo.

La costruzione di questi chitarre beneficia della stessa identica passione infusa negli strumenti delle serie superiori, rendendole ideali per gli studenti come per i musicisti più esperti.

La chitarra F370 offre la qualità, lo stile e il suono che ti aspetti da uno strumento Yamaha, ad un prezzo conveniente

Cassa “Traditional Western”
Tavola in abete
La qualità Yamaha ad un prezzo accessibile

Specifiche:

Forma del corpo Western tradizionale
scala 634 mm Lunghezza
corpo 505mm Lunghezza
totale 1029 mm Lunghezza
corpo 412 mm Larghezza
Profondità corpo 96-116 mm
Larghezza dado 43 mm
Top Abete rosso
Retro Legno Materiale di provenienza locale **
Laterale Legno Materiale di provenienza locale **
Tastiera Materiale Palissandro
Raggio della tastiera R400mm (15 3/4″)
Ponte Materiale del Palissandro
Dado Materiale del Urea
Sella Materiale della Urea
Perni del ponte ABS nero
Accordatori Cromato pressofuso (TM-29T)
Corde 012 – 053

CHITARRA ACUSTICA YAMAHA F370BL: Yamaha Link

Categoria Acustiche

Chitarra classica, acustica, o elettrica? Dal 1968 a Palermo, Tuttomusica Srl, tratta molti marchi di chitarre che trovi nel nostro Shop fisico e online.

La chitarra è uno strumento musicale cordofono a pizzico, che può essere suonato con i polpastrelli, con le unghie o con un plettro.

La c. moderna ha origine dalla c. barocca che a sua volta deriva dallo strumento medievale a cinque corde chiamato quinterna.

Dalla seconda metà del XVII secolo fino alla metà del XIX secolo, con i progetti e le innovazioni apportate in Spagna da Antonio de Torres, si ha la nascita del prototipo della c. classica moderna.

La c. a sei corde sostituì la c. barocca perché più facile da maneggiare e suonare e con una struttura più robusta. Questo passaggio dalla c. barocca a quella moderna può essere paragonato alla sostituzione della viola da gamba con il violoncello.

Strumento musicale a corde, costituito da una cassa a forma di 8 e da un manico alle cui estremità si attaccano più corde (di solito 6) che il musicista mette in vibrazione con le dita o con il plettro. Di origine araba, la c. ha avuto larga fortuna nei paesi latini (Spagna), dove sono fioriti in gran numero virtuosi e compositori. Delle possibilità offerte dalla c. hanno dato evidente prova gli strumentisti che l’hanno introdotta nelle sale da concerto, in particolare A. Segovia, che, oltre a eseguire brani già scritti per c. e a sollecitare i compositori suoi contemporanei, ha ampliato il repertorio dello strumento attraverso trascrizioni.

colore

nero, tabacco

Acquista in tutta tranquillità.

Pagamenti sicuri

Tutti i nostri circuiti di pagamento sono sicuri e affidabili

Garanzia

Tutti i nostri prodotti sono assicurati da una garanzia del produttore